Cinema in Costiera - documentario

Il documentario "Cinema in Costiera" ripercorre la storia della Penisola Sorrentina come set di numerosi e celebri film, attraverso le immagini e i ricordi di protagonisti dell'epoca quali Gian Luigi Rondi, critico e presidente dei David di Donatello già direttore degli Incontri del Cinema di Sorrento, Raffaele Lauro, docente e scrittore, Valerio Caprara, critico e presidente della Film Commission della Regione Campania e gli attori Giacomo Rizzo, Giuliana Gargiulo, Carlo Croccolo, Giancarlo Giannini.

 

Cinema in Costiera, un documentario di Giuseppe Alessio Nuzzo

 

Sinossi

Il documentario "Cinema in Costiera" ripercorre la storia della Penisola Sorrentina come set di numerosi e celebri film, attraverso le immagini e i ricordi di protagonisti dell'epoca quali Gian Luigi Rondi, critico e presidente dei David di Donatello già direttore degli Incontri del Cinema di Sorrento, Raffaele Lauro, docente e scrittore, Valerio Caprara, critico e presidente della Film Commission della Regione Campania e gli attori Giacomo Rizzo, Giuliana Gargiulo, Carlo Croccolo, Giancarlo Giannini.
In origine sono stati i luoghi ad attrarre il cinema: gli scenari naturali splendidi della costiera sorrentina, entro cui le vicende della trama trovano efficacia ed esaltazione anche rispetto alla narrazione, ma anche la possibilità di avere montagne, con i 1200 metri del monte Faito, colline e spiagge in pochi chilometri quadrati hanno fatto si che tra Castellammare di Stabia e Massa Lubrense, passando per Vico Equense, Meta, Piano, Sant’Agnello e Sorrento, sono stati molto più di cento i film girati in Penisola dal lontano 1907, anno in cui risale la prima produzione girata in questi luoghi, “Tarantella sorrentina” di Roberto Troncone, cineasta e pioniere dell’industria cinematografia partenopea.
Grandi registi internazionali tra cui Roman Polansky, Billy Wilder, Rainer Fassbinder, Andrej Tarkovskij, Susanne Bier, gli italiani Pier Paolo Pasolini, Alessandro Blasetti, Giuseppe De Santis, Dino Risi, Nanni Loy, Eduardo De Filippo, Lina Wertmuller e divi come Anna Magnani, Vittorio De Sica, Amedeo Nazzari, Jack Lemmon, Antonio De Curtis, Marcello Mastroianni, Monica Vitti, Silvana Pamparini, Virna Lisi e tanti altri, sono rimasti affascinati ed incantati dalle bellezze della costiera sorrentina.

 

Crediti

un documentario scritto e diretto da Giuseppe Alessio Nuzzo
una produzione Show Management
nell'ambito del progetto del Comune di Vico Equense "Promorecupevalorizza Penisola” finanziato dalla Regione Campania con Fondi Por/FER – Obiettivo 1.9
distribuzione Pulcinella Film

con Carlo Croccolo, Giacomo Rizzo, Gian Luigi Rondi, Giancarlo Giannini, Giuliana Gargiulo, Pino Visconti, Raffaele Lauro, Valerio Caprara
e la voce narrante di Mariano Rigillo

fotografia Roberto Bontà Polito
suono Stefano Formato
montaggio Gabriele Marino, Gaetano Affinito
musiche Adriano Aponte
segretaria di edizione Gelsomina Tagliamonte
fotografo di scena Pasquale Barra
backstage Damiano Falanga
organizzazione e repertorio Ludovica Limongelli
sottotitoli Maria Vittoria Petrella
riprese aeree Drone Video Maker
operatore carne Raffaele Pirolo
operatore II unità Pierfrancesco Borruto

 

Ufficio stampa

Stefano Petrella - mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., cell: 345 03 83 333
Carla Panico - mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., cell: 328 32 34 352

 

Press Area

Guarda il backstage
Guarda il servizio di Uno Mattina
Guarda le foto di scena
Scarica il Pressbook
Scarica la Locandina

 

Per offrirti una migliore esperienza questo sito fa utilizzo di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più o modificare le tue preferenze consulta la sezione Privacy e Cookie Policy